Archive for gennaio, 2011

Assemblea PRU Piazza Kolbe, gli esiti dell’incontro di lunedì 24 Gennaio

La tavola con le soluzioni planimetriche del progetto

Nuove previsioni, mediate con i Residenti

Si è svolta lunedì sera l’assemblea prevista presto l’Auditorium comunale per illustrare le nuove soluzioni progettuali del PRU in oggetto, che tanto aveva allarmato i residenti.

Dalla prima stesura, elaborata senza la condivisione del comitato e dei residenti, erano emersi diversi punti non graditi, segnalati anche durante i confronti pubblici in assemblee e commissioni consiliari, ed anche per questo è stato riaperto dal Sindaco un dialogo tra le parti che ha portato ad un positivo confronto con un miglioramento del progetto originario.

Come è cambiato il progetto dalla sua prima versione:

 Attualmente la strada d’ingresso all’area di piazza Kolbe è larga 11 metri. Il progetto iniziale ne prevedeva un restringimento dell’asse viario a 8 metri.  Ora si è arrivati alla soluzione con la strada larga 10,85 metri;

 Rispetto a quanto previsto inizialmente l’immobile sarà realizzato più a ridosso della Statale 16 , lasciando maggiore spazio alle abitazioni situate più a ovest, ma comunque aumentando il distacco dalla SS16 rispetto all’allineamento esistente (otto metri di distanza da esso);

 Inoltre il progetto rivisto prevede una fila di stalli di sosta in linea sulla Nazionale e due più ampie aree di sosta (con parcheggi perpendicolari) sul fronte Ovest, dove attualmente esiste il parcheggio;

Ai 31 parcheggi pubblici (o di uso Pubblico) già esistenti se ne aggiungeranno 15 a raso e 18 interrati.

Sono inoltre previsti degli attraversamenti in sicurezza della SS16 e del percorsi pedonali che circonderanno per intero il nuovo edificio.

Il sindaco Gaspari ha assicurato che i proventi che arriveranno nelle casse comunali grazie alla Bucalossi (circa 50mila euro) verranno utilizzati per realizzare un’opera a beneficio del quartiere. Inoltre , anche nel conto consuntivo che verrà approvato a marzo dal Consiglio, ha assicurato che  verranno indicate delle risorse da destinare al recupero dell’area verde posizionata a ovest di piazza Kolbe- Parco Cerboni.

La partecipazione alla Assemblea non è stata numerosa come la precedente e resta sempre il dubbio che il PRU e le soluzioni trovate possano non incontrare l’unanimità dei consensi ed il favore di tutti i Residenti.

E’ corretto tuttavia ricordare che il Progetto , il suo iter e la sua realizzazione sono frutto delle scelte che competono all’Amministrazione Comunale, la cui verifica di leggittimità spetta ai funzionari Tecnici del Comune e della Provincia secondo un percorso che comunque è pubblico , trasparente e del quale anche noi daremo informazioni.

Che i cittadini ed il Comitato di Quartiere si sono impegnati per portare delle modifiche ad una prima soluzione non gradita contribuendo così a formulare una seconda ipotesi che sicuramente è migliorativa della precedente aumentandone i vantaggi a favore dei residenti della zona.

 Vogliamo inoltre ringraziare chi ha contribuito alla creazione di un dialogo cui hanno partecipato tutte le figure che animano lo scenario Politico, Amministrativo e civile della nostra Comunità, partendo dai residenti tutti, l’Amministrazione Comunale ed i suoi funzionari, Il Sindaco Giovanni Gaspari, la Commissione Consiliare ed il suo Presidente Luca Vignoli, l’Amministrazione Provinciale ed i suoi funzionari, l’impresa di costruzioni SIPA, lo studio tecnico Bertolotti ed il Comitato di Quartiere Sant’Antonio .

Oggi 25 gennaio si svolgerà la Conferenza dei servizi Comune-Provincia dalla quale emergeranno gli esiti del Piano.

di seguito alcuni link ad articoli a riguardo.

Il Segnale    http://ilsegnale.net/?p=7376 

Rivieraoggi http://www.rivieraoggi.it/2011/01/25/112204/piazza-kolbe-progetto-modificato-e-ora-pare-scoppiata-la-pace/

NUOVA ASSEMBLEA PUBBLICA SUL PROGRAMMA DI RIQUALIFICAZIONE URBANA DI PIAZZA KOLBE. Lunedì 24 Gennaio ore 21,15 Presso l’Auditorium Comunale saranno presentate le modifiche alla proposta originaria.

La zona Cerboni così come si presenta oggi

L'area oggetto della proposta di "Riqualificazione Urbana" e le aree circostanti

L’iter di approvazione del piano di riqualificazione urbana di piazza Kolbe, che prevede la realizzazione di un edificio che dovrà ospitare, tra le altre cose, la nuova sede della Polizia municipale, conoscerà una fase molto importante lunedì prossimo 24 gennaio.

Continua così il dibattito ed il confronto sulla ipotesi di Riqualificazione Urbana avviata dal Comune sull’area del nostro Quartiere con deliberazione di C.C. n° 86 del 12/10/2010.

Tale progetto era stato illustrato ai Residenti, nei suoi aspetti generali dal Comitato di Quartiere nell’assemblea del 28/10 .

Oltre quella data si è aperto un dibattito con la costituzione di un Comitato di Cittadini residenti nella zona che si sono attivati in una raccolta di 1200 firme per esprimere il non gradimento dell’intervento così come presentato.

Il dissenso alla proposta originaria era stato esposto anche nell’Assemblea sulle problematiche dell’Urbanistica  Sambenedettese tenutasi il 23/11 u.s. presso il teatro Concordia.

A seguito del dissenso espresso, il presidente della Commissione Consiliare Assetto del Territorio, Dott. Vignoli Luca aveva convocato il 26/11 una specifica riunione della Commissione Consiliare, allargata ai residenti .

Per meglio conoscere gli aspetti non graditi dai Cittadini e per attivarsi nella ricerca di soluzioni condivise, Il Sindaco Giovanni Gaspari aveva convocato una delegazione di residenti ed il Comitato di Quartiere ad incontrare i tecnici Comunali e dell’Impresa per il 27/12/2010 .

Domani, Lunedì 24 gennaio, promossa d’intesa tra l’Amministrazione comunale e il Comitato di quartiere “Sant’Antonio”, si terrà alle 21,15 nell’Auditorium comunale “Tebaldini” una consultazione pubblica convocata ai sensi della legge regionale 16 del 2005 che disciplina la materia.

 In quella sede l’Amministrazione comunale proporrà ai residenti il progetto con alcune importanti rivisitazioni alla luce delle richieste avanzate dai cittadini della zona.  Le migliorie al progetto originario sono state poi concordate con la ditta che ha proposto il progetto, la Sipa, che sarà anch’essa presente con i suoi tecnici per illustrarne la nuova formulazione.

 L’Amministrazione comunale e il Comitato di quartiere auspicano pertanto la massima partecipazione all’appuntamento nel quale tutti potranno prendere visione delle nuove proposte ed esprimere la propria opinione in merito.

P.S. Ulteriori dettagli ed il link alla delibera di C.C. sono disponibili nell’articolo pubblicato su questo sito il 27/10/2010.

INIZIANO I LAVORI IN VIA MONTE SAN MICHELE – Assemblea Pubblica Giovedì 13 Gennaio ore 21,15

La via di prossima manutenzione

incontro per illustrare i lavori

Sono di prossima esecuzione i lavori di sistemazione e manutenzione di via Monte San Michele.

L’Amministrazione Comunale ha ideato e finanziato la sistemazione della via, intervento richiesto da lungo tempo dai Residenti e dal Comitato di Quartiere. I lavori riguarderanno la via per tutta la sua lunghezza e consisteranno nella manutenzione del manto stradale e dei marciapiedi.

Il Comitati di Quartiere,informato dell’imminente inizio dei lavori e consapevole dei tanti quesiti che da sempre si pongono i residenti della zona, ha richiesto di effettuare una Assemblea Pubblica a cui ha invitato l’Assessore Sestri ed i tecnici Comunali che hanno seguito il progetto.

L’incontro si svolgerà giovedì 13 gennaio 2011 alle ore 21,15 presso l’Oratorio Parrocchiale di via Monte San Michele.

Il Comitato di Quartiere attiverà un dibattito ed un confronto con i Residenti, per:

  •  Illustrare le previsioni di manutenzione e modifiche migliorative di prossima esecuzione ( 2 ipotesi) progettate dall’Amministrazione ;
  • Accogliere eventuali alternative proposte dai Residenti, relative alla sistemazione . 

I Residenti sono invitati a partecipare e dare il loro contributo per una migliore riuscita dell’intervento.