Posts Tagged ‘Massimo Rossi’

I Candidati a Presidente della Regione Marche a confronto Il Video del dibattito

I 3 Candidati

I 3 Candidati

Si è svolto Lunedì 22 marzo, presso il teatro Concordia, l’incontro alla cui organizzazione ha collaborato il nostro Quartiere.

I Cittadini presenti

I Cittadini presenti

Per i Cittadini – Elettori che non hanno partecipato all’evento, ma che vogliono conoscere le risposte che i candidati hanno dato ai quesiti posti dai giornalisti presenti e dai Cittadini, vi proponiamo la registrazione della serata, trasmessa in diretta streeming.

Clicca per vedere il video della serata al Concordia- Confronto Dibattito Regionali 2010

Vieni a conoscere i 3 candidati Presidente della Regione Marche

Vieni a conoscere i Candidati Presidente della Regione Marche

Vieni a conoscere i Candidati Presidente della Regione Marche

Anche per questa tornata elettorale-votazioni Regionali 20101 per la scelta del Presidente della Regione Marche e per il rinnovo del Consiglio Regionale, il nostro Comitato collabora all’organizzazione di un Confronto Pubblico tra i candidati Presidente.
Si ripropone l’esperienza intrapresa nelle ultime votazioni Provinciali.
Il Comitato, per suo regolamento, non vuole e non fa Politica-Partitica , ma intende promuovere l’informazione e la coscienza partecipativa dei suoi cittadini .
Per un voto consapevole, sei invitato a partecipare al confronto – dibattito pubblico tra tutti i candidati alla Presidenza della Regione Marche Marinelli, Rossi e Spacca, organizzato da Il Quotidiano.it con la collaborazione dell’Ass.ne La Formica ed i Comitati di Quartiere Agraria, Marina Centro e Sant’Antonio.
Potrai ascoltare le idee , i programmi e le risposte ai quesiti rivolti ai candidati Presidenti sulle problematiche reali della tua città, del Piceno e della Regione.
Ti aspettiamo al Teatro Concordia (ex cinema Pomponi), ingresso libero, gira questo invito ai tuoi amici.
info e dettagli al sito www.ilquotidiano.it  al link di fondo pagina “vieni a conoscere i 3 candidati Presidente della Regione Marche”

Elezioni Provinciali – Dai Comitati di Quartiere una spinta alla partecipazione, per un voto consapevole

I candidati alla Presidenza della Provincia in una foto di Clementi A.

I candidati alla Presidenza della Provincia in una foto di Clementi Alessandra

Un pubblico attento e partecipe ha seguito il confronto tra i sei candidati alla presidenza della nuova Provincia di Ascoli Piceno svoltosi domenica 31 maggio all’Auditorium del comune di S. Benedetto per iniziativa della conferenza dei presidenti dei Comitati di quartiere della città.

 

Purtroppo il maltempo, che ha costretto gli organizzatori a rinunciare alla sede stabilita inizialmente per il confronto, il parco Wojitila, ha senz’altro dissuaso molti cittadini dal prendere parte a questo importante momento di partecipazione alla vita democratica della comunità in vista dell’appuntamento elettorale del fine settimana.

 

Oltre due ore di dibattito sono serviti ai candidati (Ignazio Buonopane, Piero Celani, Stefano Cannelli, Amedeo Ciccanti, Emidio Mandozzi, Massimo Rossi) a delineare le proprie posizioni in merito ad argomenti molto sentiti dall’opinione pubblica (dalla crisi occupazionale al futuro della Sentina, dagli effetti della divisione della Provincia alla valorizzazione delle risorse naturali del Piceno) sintetizzati in cinque domande rivolte dai rappresentanti degli organi di informazione locale.

 

Pur nella rigida regolamentazione imposta dalla par condicio (ogni candidato aveva a disposizione tre minuti per illustrare la propria posizione), sotto la vigile attività di moderazione svolta da Francesco Libbi, sono emerse diverse idee sul futuro della Provincia e soprattutto importanti differenze di vedute tra gli aspiranti alla massima carica di Palazzo S. Filippo. Questo mentre il pubblico ascoltava attento e sullo schermo gigante scorrevano nomi e volti dei candidati a ricoprire il ruolo di Consigliere provinciale, grazie al video prodotto per la serata dal Computer-Grafico Florinda Incicco.

 

“Siamo molto soddisfati per il risultato ottenuto – ha detto al termine della serata Giorgio Fede, presidente del Quartiere di S. Antonio e portavoce pro-tempore della Conferenza dei Presidenti dei Comitati – ci interessava infatti offrire ai cittadini un’occasione per capire meglio la politica locale, le idee dei candidati e poter votare con migliore cognizione di causa. Credo – ha aggiunto Fede – che i Comitati di quartiere abbiano tra i propri compiti anche quello di far crescere una cultura del partecipazione attiva dei cittadini alla vita pubblica: la riuscita di questo primo esperimento ci sprona a proseguire su questa strada organizzando altri eventi del genere. Voglio ringraziare – ha concluso Fede – il Comune per averci consentito di tenere ugualmente la serata mettendoci a disposizione l’auditorium e i giornalisti che, manifestando grande disponibilità nei nostri confronti, per una sera hanno rinunciato al loro ruolo di professionisti della comunicazione accettando di rivolgere ai candidati le domande elaborate sulla base delle richieste formulate dai cittadini”.